Quasi mail

Autori: Keko

Realizzato il: 2007-11-05

Messaggio originale
Da: <crivellaro84@alice.it>
Data: 2-nov-2007 16.02
A: <jaws@virgilio.it>
Ogg: Racconto


Ciao (salve)
Gianluigi,
non so chi tu (lei) sia,
non so quanti anni hai (abbia),
non so se darti (le) del tu o del lei.
L'unica cosa che so con certezza è
che il tuo (suo) racconto mi ha preso.
Eccome. Parlo di
"Se vita da cani non arriva..",
appena letto da una scarna pagina web,
merito della noia pomeridiana.
(sono arrivato con due anni di ritardo)
Mi piace scrivere,
o perlomeno ci provo, anche se da poco.
Una sensazione nuova,
mi diverto, sto meglio.
Ti (Le) invio un mio racconto, il primo.
Non ti(la) importuno chiedendo consigli, pareri o critiche.
Qualsiasi cosa:
una riga veloce, un'offesa, tre parole. Nulla più.
Non mi sognerei mai
di scriverti (le), se avessi altre possibilità di confronto.
Ecco tutto.
Scusa (i) il minuto rubato. Buona Giornata.
Torno al mio pomeriggio.

Francesco Crivellaro

Risposta

Hai talento.
Leggi.
Divertiti senza distruggerti.
Continua a scrivere...ma non a me.
G.