Che brutta giornata sig. Culatello!

Il signor Culatello non sa a che giornata sta per andare incontro...ma può facilmente intuirlo da come le cose si mettono appena si alza dal letto. Una struggente voce racconta la sua storia e segue con drammatica compassione la sfortunata vicenda.

Il ritmo incalzante dell'avventura colpisce lo spettatore più attento.
Mirabile interpretazione drammatica da parte dell'attore principale (ed unico).
La storia riserva continue sorprese e un po' si suspance. Per veri intenditori.

Autori: Chard Cicos Durata: 2:47 Realizzato il: 2005-08-04
Average: 5 (2 votes)

Comments

Il parere della critica

5

Prosegue sulla scia del non-sense con il racconto della giornata nera di Culatello. Egli svolge un lavoro invidiato, ma la giornata inizia male quando rompe la sua maglietta preferita e culmina con la caduta dalle scale. L'uomo ha già le stampelle pronte, quasi che la provvidenza gli avesse suggerito di lasciarle lì. Cortometraggio che si conclude con una tristezza assoluta perchè quest'uomo farà fatica a sopravvivere senza il suo lavoro e senza l'uso delle sue gambe.