La nostra storia

  • 2000 - Nasce il “Team Sghebuz”, con lo scopo di creare un sito internet strapieno di boiate…I membri di quello storico gruppo erano: Disa, Riki, Teo e Wok. Il progetto però si è presto arenato e di quello storico gruppo si son perse le tracce, pur continuando a esistere nelle persone di Riki e Disa.
  • 2004 - Fra i banchi del liceo Jacopo Da Ponte di Bassano del Grappa, il cuore del T.S. ricomincia a battere con vigore quando si attiva la collaborazione con un altro team di giovani idioti, la “Digital Works” (Cicos, Riki e Batt). Da questa fruttuosa partnership nascono fantastici lavori scolastici in digitale. Quando la scuola finisce viene a mancare la materia prima e la collaborazione finisce.
  • 2005 - La nostalgia di quei tempi felici,però, non tarda a farsi sentire e le vulcaniche menti creative dei nostri eroi non tardano a riattivarsi. Nell’estate di quell'anno infatti Riki, Cicos e Disa tentano la via del cinema: da pochi filmati girati per divertimento e per noia, nasce il primo corto targato T.S. & D.W. : Ragazzi con problemi, cui faranno seguito numerosi altri cortometraggi. Nel novembre di quello sciagurato anno, Riki e Disa decidono di fondare ufficialmente un gruppo musicale, dopo un anno passato a suonare e cantare registrandosi con la fotocamera digitale (“Live Riki e Disa ‘05”). E' così che nasce il Team Sghebuz Music Project, o più semplicemente T.S.M.P. Viene così allestita la sala prove in taverna di Riki e si fanno acquisti importanti, come il mixer. La prima data live è al compleanno di Gnomo, poco prima di natale, con il coinvolgimento di Cicos e Dez, ma il successo è limitato.
  • 2006 - E’ in questo periodo che si decide di incidere un disco con tutte le canzoni che avevamo scritto fra i banchi di scuola. Si tratta di canzoni goliardiche scritte prendendo in prestito le musiche di ben più celebri brani e cambiandone il testo. Nasce così in gennaio “Da Ponte’s Memories”, con ben 18 tracce audio. Partecipano all'incisione Riki, Disa, Cicos, Dez e Batt. La produzione è firmata ancora T.S & D.W. Poco dopo Cicos diventa membro fisso del T.S.M.P. in qualità di strumentista (flauto e armonica) e si incide la prima canzone interamente originale, “Team Sghebuz Style”, da considerarsi il manifesto del T.S.M.P. Il nostro esibizionismo si fa sentire e si decide di organizzare una serata evento per l’estate dello stesso anno: Moked Night 2006. In luglio viene inciso "DP’sM 2”, un secondo cd di memorie scolastiche per incrementare il materiale della serata che si andrà a fare. Questa volta il cd conta 10 tracce, con canzoni scritte non ai tempi del liceo, ma nei primi mesi di quell'anno. La serata evento del 21 luglio, si articola in: cena, canzoni suonate dal vivo dal T.S.M.P., con la partecipazione straordinaria di Dez (voce), e proiezione dei nostri cortometraggi (girati nel 2005-2006, che vanno a formare la prima stagione creativa della "TS films". Per Mocked Night è stato realizzato un cd con la selezione delle migliori canzoni dei due "Da Ponte's Memories", con l'intervento della censura, per le canzoni dai temi più spinti. Il cd è stato poi donato agli ospiti della serata. Più recente è la produzione di un dvd con le registrazioni video della serata stessa. Verso la fine del 2006 prende piede l'idea originale di Cicos: C.S.I. Lego. Il Cicos, crea infatti con le sue abili mani da artigiano, degli omini lego con le fattezze della squadra di CSI. L'idea è subito accolta bene e vengono realizzati 12 episodi (più un promo e un episodio speciale conclusivo della prima serie).
  • 2007 - Dopo mesi di inattività, in gennaio riprende la realizzazione di cortometraggi e lo si fa in grande stile, con la fondazione ufficiale della TS Films. In marzo viene pubblicato in mp3 sul sito il primo singolo (Casa di neve) di Riki che precede l'album Folk Bite 2.0, pubblicato poi per intero sul sito nei mesi successivi. Dopo queste pubblicazioni il sito viene un po' trascurato e anche l'attività del T.S., dopo la conclusione della seconda stagione di cortometraggi (6 titoli all'attivo), si prende una pausa.
  • 2008 - Arriva il momento di tirare un po' le somme de lavoro svolto fino a quel momento. Per farlo degnamente viene pianificata la realizzazione di ben 3 DVD commemorativi. Per farlo si decide di unire alle immagini che in quegli anni si erano accumulate, del materiale nuovo, si tratta di una serie di interviste fatte ai protagonisti del "Mondo Sghebuz". Con serate dedicate si girano i nuovi mariali che saranno parte fondamentale dei DVD. Il primo dei tre è dedicato al progetto musicale: "T.S.M.P. Story - Le Origini". In esso si ripercorre con filmati, foto e commenti dei protagonisti, la storia del T.S.M.P. dai primi lavori sul liceo, a Mocked Night. Il secondo DVD è invece dedicato alla prima stagione di cortometraggi e contiene scene dal backstage e l'analisi di un critico molto speciale. Il terzo DVD ricalca il modello del secondo, ma è dedicato alla seconda stagione di cortometraggi. Durante quell'anno, dato che non era in programma la realizzazione di cortometraggi, il team si è dedicato alla realizzazione della CSI Lego 2 - SghebuCity, tutta in stop motion e ambientata in una città completa SghebuCity. La serie animata è stata poi pubblicata sul sito tra la fine del 2008 e l'inizio del 2009.  Fondamentale per il lavoro del team è stata l'apertura proprio in concomitanza con la pubblicazione di "CSI Lego 2 SghebuCity", del nuovo sito, a cui si era lavorato nei mesi precedenti. Finalmente quindi i contenuti hanno trovato una maggiore organizzazione e una maggiore periodicità, su www.sghebuz.it.
  • 2009 - L'anno si apre con l'entusiasmo giusto e con la lavorazione della terza stagione di cortometraggi, di cui, poco dopo, comincia anche la pubblicazione. Ben sette nuovi corti, che partono dall'innovativo Technology Living, e chiudono con il magnifico VerdAno. Questo però è un anno davvero produttivo e non si fa nemmeno a tempo a finire di girare la terza stagione di cortometraggi, che le idee sono talmente tante e la voglia assieme, che ci consentono di girare un'altra intera stagione, la quarta. Se nella prima parte dell'anno si è innovato la tecnica progressivamente, in questi nuovi cortometraggi la si consolida. Punta di diamante di questa quarta stagione di cortometraggi è Vecchiaia, film che tratta con fin troppo realismo la condizione di vecchiaia, con tutte le problematiche annesse. Contemporaneamente alla pubblicazione, in autunno di questi nuovi corti, è importante segnalare anche l'uscita del nuovo disco di inediti di Chard: Lesy Generation. Altri prodotti musicali da segnalare, sono l'album blues di Chard e Cicos "Blues 470nm" e i due album che raccolgono le musiche, tutte originali, usate nelle due stagioni di cortometraggi di quest'anno: Musiche Corte vol.1 e Musiche Corte vol.2
  • Il resto sarà presto storia… Il Team Sghebuz